L'evento dedicato alla ReteCGM

Il 30 e 31 marzo 2022 a Torino

stati generali cgm marzo 2022

Il 30 e il 31 marzo tornano gli Stati Generali CGM: un momento dedicato a tutti i soci della reteCGM pensato per confrontarsi e discutere delle prossime azioni e progetti del Consorzio CGM.

Con gli Stati Generali di ottobre 2021 abbiamo intrapreso un percorso di rinnovo del format dell’evento:
non solo plenarie, ma anche CGMLab, laboratori per esplorare e lavorare su temi specifici.

La novità

Questa edizione torinese riserva un’ulteriore novità: una sessione dedicata al design thinking e alla sperimentazione di una nuova modalità di lavoro insieme che ci vedrà lavorare in piccoli gruppi su scenari di sviluppo imprenditoriale futuri.

Programma

30 marzo

14.00 Accoglienza presso il Teatro Juvarra, Via Juvarra 13 Torino

14.30
Città del futuro e valore urbano condiviso

Il coinvolgimento del terzo settore in iniziative di sperimentazione e innovazione nei contesti urbani è sempre più diffuso. Ma come può l’impresa sociale esprimere al meglio il suo protagonismo nella rigenerazione delle città attraverso investimenti capaci di colmare i “vuoti urbani” delle politiche del passato, generando impatto e promozione sociale?

Ce ne parlerà Tommaso Vitale, Professore associato di Sociologia Sciences Po, Paris

Anna Prat invece ci presenterà VUC- Valore Urbano Condiviso. Un approccio innovativo al cambiamento urbano e territoriale che si configura come una modalità di incontro e collaborazione concreta tra terzo settore e comunità locali, mondo aziendale ed enti pubblici, finalizzata all’ideazione e realizzazione condivisa di progetti urbani.

 

CGMLab

16.30 – 18.30

Cultura
Oltre le barriere: il potenziale inclusivo della cultura

Un CGMLab in cui parleremo di cultura, del suo potenziale inclusivo e di come può essere spazio di confronto tra chi si occupa di welfare culturale e chi promuove l’accessibilità alle attività culturali.
Ospite del CGMLab sarà Filippo Fonsatti, Direttore del Teatro Stabile di Torino, luogo e istituzione importante dell’ecosistema culturale torinese e partner della rete italiana del progetto Europe Beyond Access

Educazione
Comunità educanti senza confini: come disegnare servizi accessibili e universali

Il CGMLab dedicato all’educazione sarà occasione di scambio e riflessione su come i servizi, per bambini e ragazzi, debbano pensarsi come comunità educanti accessibili a tutti e universali.
Con noi ci sarà anche Massimo Conte di Codici Ricerca e Intervento ad aiutarci nella lettura delle esperienze di progettualità e di servizi della ReteCGM che saranno raccontate

Lavoro
L’esperienza di (RI)GENERIAMO: ibridazione tra inserimento lavorativo e contesti profit

Profit e non profit insieme con l’obiettivo di generare nuove economie per rigenerare persone, prodotti e perimetri.
Nel Cgm Lab dedicato al lavoro incontriamo (RI)GENERIAMO, società benefit che promuove una economia inclusiva capace di valorizzare le persone nella loro diversità.
Ospiti del Cgm Lab Daniele Caccherano, Liberitutti Cooperativa Sociale, Luca Pereno e Marco Lucarno, Amministratori Ri-Generiamo

Non autosufficienza
Uscire dall’isolamento. La dimensione urbana accessibile per anziani non autosufficienti

Ospiti di Pandan, Emporio a conduzione Sociale parleremo di inclusione e di accessibilità in una dimensione urbana che permetta agli anziani di preservare l’autonomia utile a vivere il quotidiano.
Le esperienze raccontate mostreranno molteplici possibili risposte a questo bisogno: da quella territoriale, a quella diurna, a quella che integra più proposte, non perdendo mai di vista gli aspetti sociali e sanitari.
Giulio Fornero, coordinatore commissione sanitaria Ordine Medici e Odontoiatri di Torino , introdurrà il CGMLab e ci aiuterà a contestualizzare le esperienze, condividendo alcuni spunti per i possibili scenari futuri.

31 marzo

8.30 Accoglienza presso il Teatro Juvarra

9.00

By Design

Sempre più prodotti e servizi ma anche organizzazioni e politiche sono by design.

By design significa essere esito di schemi progettuali che coinvolgono soggetti diversi e che utilizzano strumenti dedicati per accelerare i processi e amplificare gli impatti (dai canvas ai service blueprint, dalle call agli hackathon). Molte imprese sociali già utilizzano questo approccio di design, ecco perché agli Stati Generali approfondiremo e testeremo il metodo per favorirne un uso efficace e consapevole nelle nostre organizzazioni.

L’obiettivo è che lo sviluppo di CGM – progetti, filiere, veicoli d’investimento – sia sempre più, esso stesso, by design.

 11.30

Ecosistemi dell’innovazione per modelli di sviluppo sostenibili

Daniela Gregnanin | Responsabile della Missione Accelerare l’Innovazione – Obiettivo Pianeta, Compagnia di San Paolo
Elisa Rosso | Strategic Advisor, Torino Social Impact
Stefano Buscaglia | Direttore Generale Fondazione LINKS
Fabrizio Barbiero |  Fondi Europei e Innovazione, Città di Torino
Massimo Beretta Liverani | Attività Istituzionale Fondazione CRT

12.30

By Design: Restituzione workshop

13.00

Conclusioni e saluti

Giuseppe Bruno, Presidente CGM

Il programma

Scopri il programma

Iscrizioni

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il form e indicare il CGMLab a cui si desidera partecipare.

Iscriviti qui

Dove

Gli Stati Generali si terranno presso il Teatro Juvarra di Torino, ospiti dello storico Circolo degli Amici della Magia.
Per i CGMLab ci sposteremo nelle strutture di tre realtà cooperative di Torino: la Cooperativa Giuliano Accomazzi, Housing Giulia e il cafè Pandàn della Cooperativa Esserci.

Teatro Juvarra, Via Filippo Juvarra 13, Torino Google Maps