Pastificioin carcere


Il carcere di Sondrio è molto piccolo e all’interno non era mai stato promosso alcun progetto per l’inserimento lavorativo dei detenuti.

Pastificio 1908 ideato dalla Cooperativa Ippogrifo con la Casa Circondariale di Sondrio ha trasformato l’idea in azione imprenditoriale insegnando ai detenuti i procedimenti di lavorazione della pasta e stimolando la creatività nell’ideazione di nuove ricette.

Un prodotto buono mangiato da tutti, lo slogan del progetto.
Si tratta, infatti, di un pastificio con una produzione verticale su prodotti che possono essere mangiati da tutti, indipendentemente dalle allergie o intolleranze alimentari.

Al momento i prodotti sono venduti al pubblico in occasione di eventi, a breve è prevista l’apertura di un banchetto all’interno del mercato cittadino.
Oggi il pastificio rimane aperto 2 giorni alla settimana ed è stato appena assunto il primo detenuto.

Oggi siamo pronti a far uscire un prodotto buono,ma soprattutto usciranno persone che faranno esperienza di lavoro, formazione, integrazione, fatica, successi, insuccessi.